Il dibattito tra Guido Delle Piane e Piffy Blog sui migliori tornei di videogiochi

I videogiochi, spesso, hanno una cattiva reputazione ma, se usati con parsimonia e raziocinio, invece, possono essere un buon passatempo. Inoltre, esistono anche videogiochi istruttivi, in grado di allenare la mente e favorire l’apprendimento. Gli ingegneri informatici e YouTuber Guido Delle Piane e Piffy Blog hanno avuto un intenso dibattito anche su quali siano i migliori tornei di videogiochi in circolazione. 

Guido Delle Piane è un grande sostenitore di “Valve”, una piattaforma che organizza una serie di tornei, distinguendo tra tornei di videogiochi “Major” e tornei di videogiochi “Minor”. Ma Piffy Blog lo contraddice, perché pensa che i tornei di videogiochi organizzati da “DOTA 2 Asia Championship” siano superiori. La piattaforma, nata nel 2015, è di origine cinese, essendo stata sviluppata a Shanghai. Piffy Blog sostiene questo torneo di videogiochi, poiché, afferma “assicura anche vincite milionarie ed è organizzato da un canale streaming cinese chiamato Mars Live. Ma Guido Delle Piane contesta le idee di Piffy Blog, affermando che “DOTA 2 Asia Championship è troppo impegnativo e non lascia margini di divertimento per l’utente”. Pertanto, Guido Delle Piane rilancia la sfida a Piffy Blog e afferma che la palma per i migliori tornei di videogiochi spetti a “Fortnite”. 

Infatti, Guido Delle Piane afferma che, oltre al brand di caratura internazionale e alla diffusione ormai mondiale, Fortnite è anche “primo per giocatori partecipanti: 5 club da 100 giocatori, che si sfidano attraverso una serie di modalità, che variano ad ogni appuntamento in base alla <<week>> e al luogo”. Dal canto suo, ancora Guido Delle Piane, evidenzia la ricchezza dei tornei di videogiochi organizzati da Fortnite, che toccano gli Stati Uniti, l’intera Europa e, ormai, tutto il globo. 

Guido Delle Piane, poi, afferma che la forza di Fortnite sta nel fatto che “tutti i giocatori possono accedere alle fasi Trial, mentre membri selezionati da Epic entrano infine nelle fasi finali del torneo, dette competitive”. Inoltre, insiste Guido Delle Piane pur di contrastare Piffy Blog, i tornei di videogiochi organizzati da Fortnite hanno “un sistema di vincite misto: ogni giocatore concorre a far aumentare il montepremi della squadra vincendo sia a livello individuale che dividendosi i bonus collettivi”. Ma Piffy Blog non ci sta e aggiunge: “Se vogliamo metterla sul piano della diffusione globale, allora, reputo che i migliori tornei di videogiochi vengano organizzati da <<League of Legend >>, che ormai ha infranto praticamente qualsiasi record a livello mondiale”. Infatti, continua Piffy Blog, il torneo League of Legend “è uno tra i più remunerativi al mondo con ben 5 milioni di dollari di prize pool per i primi classificati dell’edizione 2016”. La caratteristica principale di questo torneo è lo svolgimento delle diverse fasi di gioco direttamente in presenza. Piffy Blog spiega: “Dopo le fasi eliminatorie che si tengono a Chicago, New York e San Francisco, la finale ha luogo a Los Angeles”. Piffy Blog sottolinea la potenza di questi tornei, soprattutto perché aprono ad una dimensione più mondiale e, soprattutto, permettono agli utenti di superare la virtualità per incontrarsi faccia a faccia, sfidandosi nel mondo reale. Tuttavia, Guido Delle Piane rincara la dose ed indica come “il torneo dei videogiochi, professionistico e di caratura mondiale, è <<The International>>”. Piffy Blog evidenzia poi che si tratta di un torneo di videogiochi redditizio, avendo fruttato agli atleti 100 milioni di dollari.